Stampa

LESOTHO


 

 


Lesotho - Informazioni Generali

 

Il Regno del Lesotho è una nazione dell'Africa del Sud. Questa nazione è un'enclave completamente circondata dalla Repubblica del Sudafrica. Già chiamato Basutoland, è un membro del Commonwealth delle nazioni. Il nome Lesotho è traducibile approssimativamente con "il popolo che parla sotho".

Superficie: 30.344 km2

Popolazione: 2.135.000 milioni di abitanti (2015 – Banca Mondiale)

Capitale: Maseru

Altre città principali: Butha-Buthe; Mefeteng; Hlotse; Morija; Teya-Teyanung

Lingua: Il Lesotho ha due lingue ufficiali, l'inglese e il sesotho.  L'inglese è abbastanza diffuso, tranne che nelle zone rurali.

Religione: Protestanti (42%), cattolici (38%), animisti (15%), musulmani (5%).

Clima: Subtropicale caldo. Il clima è influenzato da correnti di aria calda umida provenienti dal nord-est del Paese. Gli inverni sono generalmente freddi, con precipitazioni nevose sugli altipiani (soprattutto nei mesi di luglio ed agosto.

Moneta: L’unità monetaria del Lesotho è il Loti (LSL), suddiviso in 100 lisente.

Lesotho - Principali Indicatori Economici

 

 

2013
2014
2015
RNL, metodo Atlas (milioni US $)
3.464
3.110
2.740
RNL pro capite, metodo Atlas (US $)
1.660
1.470
1.280
RNL, a parità di potere di acquisto (milioni $)
7.248
7.155
7.014
RNL pro capite, a parità di potere di acquisto ($)
3.480
3.390
3.290
Quota del reddito posseduto da più del 20%
..
..
..
PIL (milioni US $)
2.499
2.539
2.278
Crescita del PIL (% annua)
2,0
4,5
1,6
Inflazione, deflatore del PIL (% annuo)
8,1
9,2
3,8
Agricoltura, valore aggiunto (% del PIL)
6,6
5,9
5,7
Industria, valore aggiunto (% del PIL)
30,9
33,0
32,0
Servizi, ecc., valore aggiunto (% del PIL)
62,5
61,1
62,3
Esportazioni di beni e servizi (% del PIL)
..
..
..
Importazioni di beni e servizi (% del PIL)
..
..
..
Investimenti lordi (% del PIL)
..
..
..
Entrate, escluse le sovvenzioni (% del PIL)
53,6
..
..
Tempo necessario per avviare un business (giorni)
29
29
29
Credito interno fornito dal settore finanziario (% del PIL)
1,6
0,6
2,6
Gettito fiscale (% del PIL)
49,1
..
..
Scambi di merci (% del PIL)
120,9
117,0
119,8
Investimenti diretti esteri, raccolta netta (BdP, milioni US $)
50
94
113
Assistenza allo sviluppo e aiuti pubblici ricevuti al netto (milioni US $)
319,59
103,61
..
Fonte: World Bank - Aggiornamento 1/02/2017 
RNL (Reddito Nazionale Lordo) = GNI (Gross National Income)
PIL (Prodotto Interno Lordo) = GDP (Gross Domestic Product)
Metodo Atlas: metodo di conversione utilizzato dalla Banca mondiale per perequare le fluttuazioni dei prezzi e dei tassi di cambio
BdP (Bilancia dei pagamenti) = BoP (Balance of Payments)

(*) Previsioni
Crescita annuale del PIL (%)
2005 2,7
2010 7,9
2015 1,7
2016* 2,4
2017* 3,7
2018* 4
2019* 4

Lesotho - Prospettive future

 

Gli obiettivi di sviluppo del governo del Lesotho si riflettono nella sua "Vision 2020" e nel Piano Nazionale di Sviluppo Strategico Nazionale (NSDP) approvato nel marzo 2012.
Il National Strategic Development Program (NSDP) 2013-2017 identifica il settore dell’agricoltura, del manifatturiero, del turismo e degli investimenti, come driver di crescita. Sono necessarie riforme strutturali per migliorare il clima degli investimenti e migliorare l'efficienza e l'efficacia del settore pubblico. Il governo ha fissato l'ambizioso obiettivo di creare almeno 50.000 posti di lavoro entro il 2017.
 
Le opportunità di Lesotho dipenderanno dalla sua capacità di sviluppare nuove fonti di crescita nel medio e lungo termine. Come il principale motore della crescita economica sarebbe necessario spostare la strategia di sviluppo dalla dipendenza dal settore pubblico al ricorso al settore privato.
 
Il Lesotho di trova ad affrontare una prospettiva di bilancio difficile a causa del calo dei ricavi SACU dal 29,2% del prodotto interno lordo (PIL) nel 2014/15 al 16,4% del PIL nel 2016/17 e dovrebbe rimanere bassa nel medio termine. Il recente deprezzamento del loti ha aumentato il debito pubblico in rapporto al PIL al 60% nel 2015/16, e il forte calo previsto nei ricavi SACU richiede un sostanziale e sostenuto aggiustamento fiscale per proteggere la sostenibilità del debito e l’ancoraggio al Rand sudafricano.

Il disavanzo delle partite correnti della bilancia dei pagamenti si prevede più ampio nel 2016/17 con un fatturato SACU minore. Anche se il consolidamento fiscale può avere un piccolo impatto negativo sul PIL nel breve termine è necessario per la stabilità macroeconomica ed una crescita più elevata nel medio-lungo periodo.
 

Lesotho - Settori produttivi

 

L’agricoltura contribuisce per il 7,5% alla formazione del PIL, l’industria per il 35,7% ed i servizi per il restante 56,9%.
Il Lesotho è uno dei Paesi più poveri al mondo, le cui sorti dipendono quasi totalmente dalla Repubblica Sudafricana che, oltre ad assicurare cospicui aiuti finanziari, offre possibilità di lavoro come minatori a un elevato numero di immigrati dal Lesotho.
 
La forza trainante dello sviluppo dell’economia del Lesotho è costituita dalle esportazioni manifatturiere. Gli Stati Uniti continuano ad essere i principali destinatari.
L'economia è basata sull'agricoltura e sull'allevamento del bestiame che contribuiscono alla crescita del PIL nazionale e che occupano gran parte della popolazione attiva.
Le attività minerarie sono limitate allo sfruttamento dei non ingenti giacimenti di diamante, anche se negli ultimi anni si è dato corso ad ulteriori ricerche minerarie.

Il settore manifatturiero ha ricevuto un certo impulso dall'ente di Stato "Lesotho National Development Corporation", grazie al quale sono stati realizzati alcuni laboratori per il taglio dei diamanti, piccoli complessi chimici e mobilifici. Continuano gli sforzi del Governo per diversificare l'economia del Paese, ancora fortemente dipendente dalla produzione di prodotti tessili.

La principale risorsa economica del Paese è rappresentata dall’acqua. Infatti, il Lesotho ha raggiunto l’autosufficienza idrica ed energetica, ed è in condizione di poter vendere acqua ed energia elettrica alla Repubblica Sudafricana. Nel 1986 è nato il Lesotho High-lands Water Project in seguito al quale il Paese approvvigiona d'acqua il Sudafrica, dietro pagamento di royalties.

Lesotho - Interscambio con l'Italia

 

Le esportazioni italiane in Lesotho nel 2016 sono state pari a € 297.887 in calo sul valore del 2015 del 54,5%, mentre le importazioni sono state pari a € 41.934 (+19%).
Il saldo della bilancia commerciale è positivo per € 255.953.
 
I principali comparti produttivi del nostro export nel 2016 sono stati “Macchine tessili, macchine e impianti per il trattamento ausiliario dei tessili, macchine per cucire e per maglieria (incluse parti e accessori)” per un importo pari a € 224.502 (+70,9%), “Motori a combustione interna (incluse parti e accessori ed esclusi i motori destinati ai mezzi di trasporto su strada e ad aeromobili)” per un valore di € 17,725 e “Merci dichiarate come provviste di bordo, merci nazionali di ritorno e respinte; merci varie (escluse quelle destinate a impianti industriali)” per € 13.000 (+106%).
Le principali voci merceologiche del nostro import del 2016 sono state “Altre macchine da miniera, cava e cantiere (incluse parti e accessori)” per € 29.889, “Pietre preziose e semipreziose per gioielleria e per uso industriale” per € 12.035.

NB:
I dati della I e II Tabella (Interscambio Italia/Paese) sono aggiornati trimestralmente in concomitanza con le pubblicazioni trimestrali dell'ISTAT.
I dati della III (Principali prodotti importati in Italia) e IV (Principali prodotti esportati dall'Italia) Tabella sono aggiornati annualmente in concomitanza con le pubblicazioni dell'ISTAT.

Mercati a Confronto

Interscambio Italia - Lesotho 2013
Gen - Dic
2012
Gen - Dic
2011
Gen - Dic
Esportazioni € 131.997,00 € 196.831,00 € 57.742,00
Importazioni € 12.043,00 € 0,00 € 45.355,00

Lesotho - Informazioni di viaggio

 

Prefissi internazionali: il prefisso per il Paese è lo 00266.

Fuso orario: 2 ore avanti rispetto all’orario del Meridiano di Greenwich; 1 ora avanti rispetto all’Italia (stesso orario del Meridiano con l’ora legale).

Passaporto: in corso di validità. Per le eventuali modifiche a tale norma si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

Visto d'ingresso: non necessario per turismo fino a 90 giorni. Si ricorda che per giungere in Lesotho occorre passare attraverso il Sud Africa.
Assicurazione auto: L'assicurazione per la responsabilità civile è obbligatoria.
E' richiesto il carnet di passaggio in dogana per i veicoli importati temporaneamente.

Patente: E' necessaria la traduzione di quella italiana.

Norme di guida: Guida a sinistra.

Situazione sanitaria: Non vi sono attualmente rischi di malattie endemiche né di epidemie in corso, fatta eccezione per la presenza di bilharziosi (presso fiumi e laghi) e di rickettosi (tick fever). Si consiglia, prima di partire, di stipulare un'assicurazione sanitaria che preveda oltre alla copertura delle spese mediche, anche l'eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Le cliniche private, infatti, non erogano prestazioni mediche senza il pagamento anticipato di almeno un deposito, talvolta molto oneroso.
Non esistono difficoltà nel reperimento dei principali farmaci in commercio.

Uffici: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00
Amministrazioni governative: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.45 e dalle ore 14.00 alle ore 16.30
Banche: Le banche generalmente aprono alle 9 del mattino e chiudono alle 15,30, escluso il mercoledì, in cui l’orario di chiusura è alle 13. Il sabato sono aperte solo la mattina fino alle 11.
Negozi: L’orario di apertura dei negozi è dalle 8 alle 17 dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13 il sabato.
Carte di credito: Le carte di credito più conosciute così come i traveller’s cheques sono accettate nelle principali città del Lesotho.

Principali festività:
1° gennaio (Capodanno)
11 marzo (Giorno di Moshoeshoe)
4 aprile (Giorno dell’Eroe)
Venerdì Santo (variabile)
Lunedì di Pasqua (variabile)
1° maggio (Festa dei lavoratori)
17 luglio (compleanno del Re Letsie III)
Giorno dell’Ascensione (variabile)
4 ottobre (Giorno dell’Indipendenza)
25 dicembre (Natale)
26 dicembre (boxing day).

Lesotho - Principali indirizzi utili

 

Ambasciata d’Italia competente per il Lesotho: www.ambpretoria.esteri.it/
Ambasciata Lesotho in Italia: www.lesothoembassyrome.com
Lesotho National Development Corporation (LNDC): http://www.lndc.org.ls/
Lesotho Revenue Authority: www.lra.org.ls
MTI One-stop Business Facilitation Centre: http://www.obfc.org.ls/business/
Lesotho Telecommunications Authority: www.lca.org.ls
Lesotho Government Portal: www.gov.ls/
Lesotho Bureau of Statistics: www.bos.gov.ls