Stampa

SPAGNA




Spagna - Informazioni Generali

 

Superficie: 504.880 Km2
Popolazione: 46,5 milioni ab. (gennaio 2014 stime ufficiali nazionali).
 
Capitale: Madrid (3.233 mil. ab – stime 2012).
 
Altre città principali:
Barcellona (1,621 mil. ab. stime 2012)
Valencia (797 mil. ab. stime 2012)
Siviglia (702 mil. ab. stime 2012)
Lingua ufficiale: Lingua ufficiale dello Stato é lo spagnolo. Il catalano, il basco, il valenziano e il galiziano sono anch'esse ufficiali nelle loro rispettive Comunità Autonome.
 
Clima: la Spagna ha un clima molto differenziato lungo tutto il suo territorio. Predomina un clima mediterraneo con temperature miti e precipitazioni abbondanti, salvo in estate. Verso l'interno, invece, il clima è più estremo e le temperature invernali sono abbastanza rigide.
Religione: circa l’85% della popolazione è di religione cattolica; il 10% è ateo, 2% cristiano e 1% di religione musulmana.
Unità di misura: Sistema metrico
Moneta: Euro. Membro della zona euro dal 1° gennaio 1999

Spagna - Principali Indicatori Economici

 

 

2013
2014
2015
RNL, metodo Atlas (milioni US $)
1.376.929
1.366.026
1.324.465
RNL pro capite, metodo Atlas (US $)
29.540
29.390
28.530
RNL, a parità di potere di acquisto (milioni $)
1.522.549
1.565.710
1.620.198
RNL pro capite, a parità di potere di acquisto ($)
32.660
33.690
34.880
Quota del reddito posseduto da più del 20%
..
..
..
PIL (milioni US $)
1.369.262
1.381.342
1.199.057
Crescita del PIL (% annua)
-1,7
1,4
3,2
Inflazione, deflatore del PIL (% annuo)
0,6
-0,4
0,6
Agricoltura, valore aggiunto (% del PIL)
2,8
2,5
2,5
Industria,valore aggiunto (% del PIL)
22,7
22,4
22,6
Servizi, ecc, valore aggiunto (% del PIL)
74,5
75,1
74,9
Esportazioni di beni e servizi (% del PIL)
32,0
32,5
33,1
Importazioni di beni e servizi (% del PIL)
28,7
30,1
30,7
Investimenti lordi (% del PIL)
19,1
19,8
20,7
Entrate, escluse le sovvenzioni (% del PIL)
16,2
16,6
..
Tempo necessario per avviare un business (giorni)
24
14
14
Credito interno fornito dal settore finanziario (% del PIL)
222,4
210,6
193,6
Gettito fiscale (% del PIL)
12,9
12,2
..
Scambi di merci (% del PIL)
48,1
49,5
49,3
Investimenti diretti esteri, raccolta netta (BdP, milioni US $)
52.288
35.776
25.299
Assistenza allo sviluppo e aiuti pubblici ricevuti al netto (milioni US $)
..
..
..
Fonte: World Bank - Aggiornamento 1/02/2017
RNL (Reddito Nazionale Lordo) = GNI (Gross National Income)
PIL (Prodotto Interno Lordo) = GDP (Gross Domestic Product)
Metodo Atlas: metodo di conversione utilizzato dalla Banca mondiale per perequare le fluttuazioni dei prezzi e dei tassi di cambio
BdP (Bilancia dei pagamenti) = BoP (Balance of Payments)

 

(*) Previsioni

Crescita annuale del PIL (%)
2005 3,7
2010 0
2015 3,2
2016* 3,2
2017* 2,1
2018* 1,8
2019* 1,8

Spagna - Prospettive future

 

La Banca centrale spagnola ha rivisto al rialzo le sue previsioni di crescita per il 2017, il 2018 e il 2019, segnale della ripresa economica del Paese. L'Istituto ha previsto che il PIL della Spagna crescerà del 2,8% nel 2017, rivedendo al rialzo dello 0,3% la sua stima di dicembre. La Banca ha dichiarato che alcuni indicatori, come la fiducia dei consumatori e delle imprese, insieme alla creazione di posti di lavoro, sono risultati più positivi del previsto. Tuttavia, per i banchieri ci sono diversi fattori che potrebbero ridurre il tasso di crescita della Spagna, come un aumento del protezionismo commerciale globale, l'incertezza dei negoziati per la Brexit e l'esito delle elezioni in Francia e Germania previste per quest'anno. Sul fronte interno, le divisioni nel Parlamento spagnolo potrebbero rappresentare un ulteriore rischio per le prospettive di crescita del Paese. Secondo le proiezioni della Banca, l'economia del Paese crescerà del 2,3% nel 2018 (+0,2% rispetto alla stima precedente) e del 2,1% nel 2019 (+0,1% rispetto alla stima di dicembre).
Negli ultimi due anni, la crescita economica della Spagna ha superato quella degli altri Paesi europei al suo stesso livello, registrando un aumento del PIL del 3,2% sia nel 2015 che nel 2016. L'Istituto ha dichiarato che una crescita più veloce del previsto innescherà un calo più rapido del tasso di disoccupazione nel Paese, che è attualmente tra i più alti d'Europa. Secondo le previsioni della Banca infatti, la disoccupazione scenderà al 16,7% entro la fine di quest'anno, dal 18,6% di fine 2016, mentre entro la fine del 2019 raggiungerà il 13,9%. La Banca centrale spagnola si aspetta inoltre che i prezzi al consumo delle famiglie aumentino del 2,2% quest'anno, dopo il calo dello 0,2% registrato nel 2016.

Spagna - Settori produttivi

 

La Spagna rappresenta la 12a economia più grande al mondo per Pil, la 7a più grande destinataria di investimenti esteri diretti, la 10a più grande investitrice e la 7a più grande esportatrice di servizi commerciali.
Ha una moderna economia basata sulla conoscenza, in cui i servizi rappresentano il 72% dell'attività imprenditoriale, seguiti dall'industria. Questi due settori rappresentano circa l’87% del PIL della Spagna con l'agricoltura che si attesta solo al 2,5%, in brusco calo a seguito della crescita economica del paese.
Alla luce della crisi internazionale che si è sviluppata gradualmente e si è diffuso in tutto il mondo fino a diventare una crisi globale, la politica di bilancio prudente seguita dalla Spagna negli ultimi anni (con un rapporto tra debito pubblico e PIL che è di 22 punti sotto la media europea) ha permesso il perseguimento di politiche anti-cicliche e strutturali volte a favorire un modello economico basato sulla crescita imperniata sui nuovi settori situati più in alto nella catena del valore, come le tecnologie di energia rinnovabile, le biotecnologie o le tecnologie dell’informazione e delle telecomunicazioni.
La Spagna occupa una delle più grandi porzioni di territorio dell’Europa occidentale ed è uno dei paesi con minore densità di popolazione, con appena 85 abitanti per chilometro quadrato. È un paese caratterizzato da una forte diversità geografica e climatica. È dominato fisicamente da un altopiano centrale enorme e quasi completamente brullo, il Meseta, con un’altezza media di 610 metri sopra il livello del mare. Il terreno sul Meseta è arido ed il clima inospitale.
La città di Madrid è situata nel centro del Meseta, per una scelta politica più che per una logica economica o geografica. La popolazione e l’attività economica sono concentrate, invece, intorno alle pianure litoranee e lungo le valli dei due fiumi principali che attraversano il paese, l’Ebro nel nord ed il Guadalquivir nel sud.
Circa il 10% del terreno della Spagna è ricco, il 45% moderatamente fertile, il 35% povero ed improduttivo, il 10% è costituito da roccia nuda. L’erosione del suolo è un problema ambientale importante, aggravato da tecniche d’agricoltura intensive nella regione mediterranea, dove la pioggia è limitata ed irregolare.
Il clima e la bellezza fisica della costiera hanno contribuito allo sviluppo di un’industria del turismo dinamica, concentrata specialmente nelle comunità situate sul litorale mediterraneo e nelle isole.
La Spagna non ha riserve significative di gas e petrolio, ma ha depositi ricchi di una vasta gamma di minerali. I giacimenti di ferro e di carbone principali si trovano nelle Asturie e nei Paesi Baschi. Negli ultimi tempi si sono verificate forti difficoltà nel settore immobiliare che rappresenta tradizionalmente uno dei principali motori dell’economia locale e gli stessi investimenti produttivi sono stati dimezzati.

Spagna - Interscambio con l'Italia

 

Le esportazioni italiane in Spagna nel 2016 sono state pari a € 20,9 miliardi, in aumento sul valore del 2015 (+6%), mentre le importazioni sono state pari a € 19,5 miliardi (+ 5,4%).
Il saldo della bilancia commerciale è quindi positivo per € 1,4 miliardi.
 
Le principali voci merceologiche del nostro export nel 2016 sono state gli “Autoveicoli” per € 1,08 miliardi, in crescita sul valore del 2015 (+ 15,9%), “Altre parti e accessori per autoveicoli” per € 1,02 miliardi (-0,9%) e “Prodotti della raffinazione del petrolio” per € 907,3 milioni (+ 21,7%).
Le principali voci merceologiche del nostro import nel 2016 sono state gli “Autoveicoli” per un valore di € 3,9 miliardi (+ 30%), “Olio di oliva” per € 1,1 miliardi (+10%) e “ Pesce, crostacei e molluschi lavorati e conservati mediante surgelamento, salatura ecc.” per 875,9 milioni (+8,1%).

   
NB:
I dati della I e II Tabella (Interscambio Italia/Paese) sono aggiornati trimestralmente in concomitanza con le pubblicazioni trimestrali dell'ISTAT.
I dati della III (Principali prodotti importati in Italia) e IV (Principali prodotti esportati dall'Italia) Tabella sono aggiornati annualmente in concomitanza con le pubblicazioni dell'ISTAT.



Caricando dati...


Spagna - Informazioni di viaggio

 

Prefissi internazionali:
0034 per il paese;
91 Madrid;
93 Barcellona;
95 Siviglia;
976 Saragozza;
952 Malaga;
958 Granada;
96 Valencia.

Fuso orario: Stessa ora italiana nella penisola iberica e alle Baleari; -1  ora alle isole Canarie.
 
Visto: non è richiesto per i cittadini dell’Unione europea
 
Settimana lavorativa:
Sebbene i centri commerciali siano aperti dalle 10:00 alle 20:00 dal lunedì al sabato, la maggior parte dei negozi segue l’orario degli uffici: 9.00 -14.00 e 17.00 - 20.00. Alcuni centri commerciali sono aperti anche la domenica.
Le banche sono aperte dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 14:00.

Elettricità: gli apparecchi elettrici funzionano a 220 volt CA. 50HZ e la terminazione delle spine risponde al sistema europeo (terminazioni rotonde).

Carte di credito: sono accettate tutte le principali carte di credito.

Mance:
in Spagna la pratica della mancia, pur non essendo obbligatoria, è normale nei bar, nei ristoranti, negli hotel e sui taxi. L’importo dipende dalla generosità del cliente anche se per consuetudine oscilla tra il cinque e il dieci per cento del prezzo totale.


Principali festività 2015:
1 Gennaio (Capodanno)
6 Gennaio (Epifania)
3 Aprile (Venerdì Santo, Pasqua e Lunedì dell’Angelo (variabile)
1 Maggio (Festa del lavoro)
15 Agosto (Assunzione della Vergine)
12 Ottobre (Festa Nazionale della Spagna)
2 Novembre (Commemorazione dei defunti)
7 Dicembre (Giorno della Costituzione)
8 Dicembre (Immacolata Concezione)
25 Dicembre (Natale)

Regioni e comuni possono prevedere altre festività territoriali

Spagna - Principali indirizzi utili




AMBASCIATE E CONSOLATI IN ITALIA
 
Ambasciata di Spagna in Italia 
Palazzo Borghese – Largo Fontanella Borghese 19, 00186 Roma
Tel.: +39 06 6840401 - Fax:+39 06 6872256
 
Consolato Generale Di Spagna A Genova
Area geografica di competenza: Le Regioni della Liguria, del Piemonte e della Valle d’Aosta e nella Regione della Toscana, le province di Livorno, Lucca, Pisa e Massa Carrara.
Piazza Rossetti, 1 (16129 GE)
Tel.: 010 562669 /  010 587177; Fax: 010 586448
Cellulare d’emergenza consolare: 3489116093 -  3463183307
email: cog.genova@maec.es

Consolato Generale Di Spagna A Milano
Area geografica di competenza: Le Regioni della Lombardía, dell’Emilia-Romagna, del Véneto, del Trentino-Alto Adige e del Friuli-Venezia Giulia.
Via Fatebenefratelli, 26 (20121 MI)
Tel.: 02 6328831; Fax: 026571049
Cellulare d’emergenza consolare: 335265959
email: cog.milan@maec.es
Web: http://www.exteriores.gob.es/Consulados/milan
 
Consolato Generale Di Spagna A Napoli
Area geografica di competenza: Le Regioni dell’Abruzzo, la Basilicata, la Campania, la Calabria, il Molise,  la Sicilia e la Puglia.
Palazzo Leonetti, Via dei Mille 40 (80121Napoli)
Tel.: 081 411157 / 081 414115; Fax: 081 401643
Cellulare d´emergenza consolare: 335201242
email: cog.napoles@maec.es

Web: http://www.exteriores.gob.es/consulados/napoles
 
Consolato Generale di Spagna a Roma
Area geografica di competenza: Regioni Lazio, Marche, Umbría, Sardegna,  nella Regione della Toscana, le province  d’Arezzo, Firenze, Grosseto, Pistoia, Prato e Siena.
Via Campo Marzio 34 (00186 Roma)
Tel.: 06 6871401/  06 6873822/06/ 68300587; Fax: 06 6871198 
Cellulare d’Emergenza consolare: 335333438
 
AMBASCIATE E CONSOLATI IN SPAGNA
 
Ambasciata d'Italia a Madrid
Calle Lagasca, 98 - 28006 Madrid
Tel.: +34 91 4233300; Fax: +34 91 5757776 (per questioni consolari il n. fax e' +34 91 5546669)

Cancelleria Consolare Madrid
Calle Agustín de Bethencourt, 3 - 28003 Madrid
Tel.: +34 902 050 141; Fax: +34 91 5546669
Telefono cellulare per emergenze: (0034) 629.842.287
Consolato Generale Barcellona
C/ Mallorca, 270 - 08037 Barcellona
Tel.: +34 902 050 141; Fax: +34 93 4870002
Call Centre: 807.505.883 (servizio a pagamento, disponibile solo in Spagna - il numero non è valido da altri paesi)

 
Uffici onorari dipendenti dalla Cancelleria Consolare in Madrid

Consolato BILBAO (Circoscrizione: Alava, Vizcaya)
Calle Ercilla, 14 - 48009 Bilbao
Tel. e Fax: 944.230.772
email: bilbao.onorario@esteri.it
Per chiamate dall’estero +34 902 502512

Vice Consolato BURGOS (Circoscrizione: Burgos, León, Palencia, Soria, Valladolid, Zamora)
Avenida de la Paz, 10 - 1º B - 09004 Burgos
Tel.: 947.270.723 
email: burgos.onorario@esteri.it

Consolato CEUTA (Circoscrizione: Ceuta, Melilla, Islas Chafarinas, Peñones de Alhucemas, Velez de la Gomera)Calle Cervantes, 8 - 51001 Ceuta
Tel.: 956.514.574 - Fax: 956.510.589
email: ceuta.onorario@esteri.it

Vice Consolato GRANADA (Circoscrizione: Almería, Granada, Jaén)
Ap.do de Correos n. 314 - 18080 Granada 
email: granada.onorario@esteri.it
Per chiamate dall’estero +34 902 502512

Vice Consolato JEREZ (Circoscrizione: Jerez)
Indirizzo: Calle Manuel María González (Bodegas González Byass) - 11403 Jerez de la Frontera
Telefono - 956 357 000 - Fax 956 357 057
e-mail: jerez.onorario@esteri.it
Si riceve il pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.30 

Vice Consolato LA CORUÑA (Circoscrizione: La Galizia)
Calle Rosalia de Castro, 13/bajo  - 15004 La Coruña
Tel.: 663.787.010  - Fax: 981.224.462
email: lacoruna.onorario@esteri.it
Per chiamate dall’estero +34 902 502512

Consolato LAS PALMAS DE GRAN CANARIA (Circoscrizione: Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote)
Calle Reyes Católicos, 44 - 35001 Las Palmas de Gran Canaria
Tel.: 928.241.911 - Fax: 928.244.786
email: laspalmas.onorario@esteri.it
Per chiamate dall’estero +34 902 502512

Vice Consolato MÁLAGA
C/ Atarazanas, 2/1B - 29005 Malaga
Tel.: 952.365.593
email: malaga.onorario@esteri.it

Vice Consolato OVIEDO (Circoscrizione: Il Principato delle Asturie)
Avda. Valentín Masip, 25 - Entlo. Oficina 7 - 33013 Oviedo
Tel. 680.155.013 - Fax: 984.246.534
email: oviedo.onorario@esteri.it
 
Consolato PAMPLONA (Circoscrizione: La Rioja, Navarra)
Calle Taconera, 2 - 31001 Pamplona (Navarra)
Tel.: 948.222.822 - Fax: 948.223.716
email: pamplona.onorario@esteri.it
 
Consolato SANTA CRUZ DE TENERIFE (Circoscrizione: Tenerife, Hierro, La Gomera, La Palma)
Calle Cruz Verde, 10 2ºA - 38003 Santa Cruz de Tenerife
Fax: 922.241.040
email: tenerife.onorario@esteri.it
Per chiamate dall’estero +34 902 502512
 
Vice Consolato SANTANDER (Circoscrizione: Cantabria)
Hernán Cortés, 55 3º izq. - 39004 Santander (Cantabria)
Tel.: 942.215.855 - Fax: 942.310.711
email: santander.onorario@esteri.it

Consolato SIVIGLIA (Circoscrizione: Algeciras, Badajoz, Cáceres, Cádiz, Córdoba, Huelva, Sevilla)
Calle Fabiola, 10 - 41004 Siviglia
Fax: 954.228.549
email: siviglia.onorario@esteri.it
Per chiamate dall’estero +34 902 502512
 
Uffici onorari dipendenti dal Consolato generale in Barcellona

Vice Consolato ALICANTE (Circoscrizione: la provincia di Alicante e la Regione Murcia)
Avenida da Benito Pérez Galdós, 9-11 1º dcha. - 03004 Alicante
Tel.:965.141.133 - Fax: 965.141.143
email: alicante.onorario@esteri.it

Vice Consolato CASTELLÓN DE LA PLANA (Circoscrizione: la provincia di Castellón)
Calle Benarabe, 5 bajo (entresuelo) - 12005 Castellón de la Plana
Tel.: 964.237.466 - Fax: 964.261.295
email: castellon.onorario@esteri.it

Vice Consolato IBIZA –Baleari (Circoscrizione: le isole di Ibiza e Formentera)
Calle Diputado Josè Ribas, s/n
07800 – Ibiza (Baleares)
Tel.:971.199915 - Fax 971.191746
email: ibiza.onorario@esteri.it

Vice Consolato PALMA DI MAIORCA –Baleari (Maiorca e Minorca)
Carretera de Porto Pi 8 - 6º D 07015 Palma de Mallorca
Tel.: 971 405.668 - Fax 971 405.668
email: maiorca.onorario@esteri.it

Vice Consolato SARAGOZZA (Circoscrizione: le province di Saragozza, Huesca e Teruel)
Calle Espoz y Mina, 6 principal- 50003 Saragozza
Tel.: 976.228.659 - Fax: 976.223.294  
e-mail: saragozza.onorario@esteri.it

Consolato Onorario VALENZA (Circoscrizione: la provincia di Valenza)
Calle Quart, 14 - 46001 Valenza
Tel.: 96.321.72.34 - Fax: 96.193.02.95
Cellulare 672.770.743
email: valencia.onorario@esteri.it

Corrispondente Consolare FORMENTERA (Baleari)
Tel.: 630 655 397
email: info@paolettilawfirm.com

Corrispondente Consolare MINORCA (Baleari)
Tel.: 971 36 54 48
Cellulare: 610 21 50 14
 
Corrispondente Consolare MURCIA (Circoscrizione: le provincie di Murcia e Cartagena)
Te.: 727 729 050
email: info@avvocatoleotta.com
 
Consolato Onorario ad ANDORRA (Circoscrizione: Principato di Andorra)
Carretera dels Vilars a Urbanización Sant Romà dels Vilars, Ed. Vilars B, Àtic
AD700 Escaldes Engordany
2º piano del Hotel Husa Centric sito in Av Meritxell, 87-89 AD 500 Andorra la Vella
Tel. e Fax: 00 376 825542
email: andorra.onorario@esteri.it
 
ICE-AGENZIA
 
ICE - Agencia italiana para el Comercio Exterior
Oficina de la Embajada de Italia para la promoción del intercambio comercial
Agustín de Betancourt, 3 - 28003 Madrid
Tel: +34 915974737; Fax: (0034) 915568146
 
CAMERE DI COMMERCIO
 
Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna
Calle Cristóbal Bordiú, 54; 28003 Madrid
Tel. +34.915 900 900 ; Fax +34. 915 630 560
 
Camera di Commercio Italiana-Barcelona 
C/ Balmes, 195, 4º2 08006 Barcelona
Tel. +34 933 184999 - Fax +34 93 3184004
 
Cámara de Comercio de España
 
Cámara Oficial de Comercio e Industria de Madrid 
 
Cambra De Comerç De Barcelona 
 
MINISTERI

Governo (La Moncloa): http://www.lamoncloa.gob.es/
Ministero degli affari esteri e cooperazione: http://www.exteriores.gob.es/
Ministero della giustizia: http://www.mjusticia.gob.es/
Ministero della difesa: http://www.defensa.gob.es/
Ministero del tesoro e amministrazione pubblica: http://www.minhap.gob.es/
Ministero degli interni: http://www.interior.gob.es/
Ministero delle infrastrutture: http://www.fomento.gob.es/
Ministero dell’educazione, cultura e sport: http://www.educacion.gob.es/
Ministero del lavoro e previdenza sociale: http://www.meyss.es/
Ministero dell’industria, energia e turismo: http://www.minetur.gob.es/
Ministero dell’agricoltura, alimentazione e ambiente: http://www.magrama.es/
Ministero dell’economia e competitività: http://www.mineco.gob.es/
 
ISTITUTI, ENTI, AGENZIE NAZIONALI
 
Istituto di sviluppo economico del principato delle Asturie:
Asociacion española del comercio e industria de la Madera:
Confederazione spagnola delle organizzazioni imprenditoriali (CEOE)
Confederación Española de la Pequeña y Mediana Empresa:
Compania Espanola de Seguros de Credito a la Exportacion
Instituto Valenciano de Competitividad Empresarial, (IVACE)
Agenzia tributaria
Asociación Española de Normalización y Certificación (AENOR)
Istituto nazionale di statistica (INE)
Agencia Estatal Boletín Oficial del Estado
Invest in Spain
Portale ufficiale del turismo
 
TRASPORTI

Amministrazione delle infrastrutture ferroviarie (ADIF)
Ferrocarriles de vía estrecha (FEVE)
Puertos Del Estado e Autorità portuali
Trasporti ferroviari (RENFE)
Sociedad Estatal de Infraestructuras del Transporte Terrestre (SEITT)
 
ORGANISMI INTERNAZIONALI
 
Rappresentanza Commissione europea in Spagna: http://ec.europa.eu/spain/index_es.htm
 
PRINCIPALI ISTITUTI BANCARI
 
Banca Centrale Spagnola: http://www.bde.es/
Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, S.A.: http://www.bbva.com/
Banco Popular Español : http://www.bancopopular.es/
Banco Santander Central Hispano: https://www.bancosantander.es/